22-28 GIUGNO 2019 – ALTA VIA DEI PARCHI da Camaldoli all’Eremo Madonna del Faggio (M.te Carpegna)

2019-02-02 - 2019-02-20 Tutto il giorno
PROGRAMMA DI MASSIMA:

22/06/2019 SABATO

FOLIGNO – CAMALDOLI (Ar)

Trasferimento Treno/Autobus

23/06/2019 DOMENICA

23° TAPPA

CAMALDOLI (815 m) – BADIA PRATAGLIA (Il Carbonile, 970 m)

DISLIVELLO: +920 / -770 (circa)

LUNGHEZZA: 13,4 Km

TEMPO: 5 ore (circa)

Tappa che si snoda interamente fra gli alberi della foresta. Data la brevità del percorso è consigliata la deviazione al M.te Penna (1334m), uno dei migliori punti panoramici verso i selvaggi valloni che convergono vero il Lago di Ridracoli; vale la pena anche di scendere a Badia Prataglia, dove l’antica chiesa abbaziale merita sicuramente una visita.

24/06/2019 LUNEDI’

24^ TAPPA

BADIA PRATAGLIA (Il Carbonile 970 m) – LA VERNA (1128 m)

DISLIVELLO: +1280 /-1120

LUNGHEZZA: 28,9 Km

TEMPO: 8,30 ore

Si lascia il crinale per puntare decisamente verso il M.te Penna (1284m), visibile in distanza per gran parte del cammino.

25/06/2018 MARTEDI’

25^ TAPPA

LA VERNA (1128 m) – Rif. BIANCANEVE AL FUMAIOLO (1349 m)

DISLIVELLO: +950 /-700

LUNGHEZZA: 21,8 Km

TEMPO: 9 ore

Tappa lunga ma di grande suggestione, prima forestale e poi paesaggistica per la comparsa di ambienti più aperti. Questa tappa conduce nel Montefeltro divenuto romagnolo in seguito al referendum popolare che ha sancito il passaggio di diversi comuni dalla provincia di Pesaro a quella di Rimini.

26/06/2019 MERCOLEDI’

26^ TAPPA

RIF. BIANCANEVE AL FUMAIOLO (1349 m) – BASCIO (624 m)

DISLIVELLO: + 400 m / -1100 m

LUNGHEZZA: 21,3 Km

TEMPO: 8,30 ore

Tappa lunga e con probabili problemi di reperimento del percorso. Eventualmente la tappa si può accorciare pernottando nell’incantevole borgo di Gattara.

27/06/2019 GIOVEDI’

27^ TAPPA

BASCIO (624 m) – EREMO MADONNA DEL FAGGIO AL M.te CARPEGNA (1266 m)

DISLIVELLO: + 800 m (senza la deviazione ai sassi / -150 m

LUNGHEZZA: 21,7 Km

TEMPO: 6.30 ore; 7.30 ore se si passa per Carpegna. Prevedere altre 2 ore per la deviazione ai Sassi Simone e Simoncello.

Ambiente di potente suggestione, dal mare di dossi argillosi, a tratti prativi fino all’antica cerreta. Dominano la vista i Sassi Simone e Simoncello e il Monte Carpegna.

28/06/2019 VENERDI’

CARPEGNA (PU) – FOLIGNO Trasferimento Autobus/Treno

Chi vuol partecipare è pregato di comunicare la propria adesione entro il 20 Febbraio.
Posti disponibili 12
Referenti:
Domenico Loreti 3927054860
Antonio Mercone 3345793386