24 giugno 2018 – ANELLO MONTE BIRBONE MONTELEONE DI SPOLETO IN MTB

2018-06-22 - 2018-06-24 Tutto il giorno

IMPEGNO FISICO: lunghezza 28 km. circa / dislivello 900 m.
DIFFICOLTA’  TECNICA: MC/MC       (Le difficoltà si riferiscono alla “Scala delle difficoltà” espressa dal Gruppo di Lavoro Cicloescursionismo della CCE)

DIREZIONE: Mannaioli Decio 3669371089 ti.liamenull@oicedytat

PARTENZA: ore 8.00 da Sant’Eraclio davanti al bar Ferretti (parcheggio Decathlon)
INIZIO ESCURSIONE: ore 8.30 da Forca Capistrello ( circa 4 km dopo Gavelli)
DURATA: ore 4.30 circa (soste escluse)

DESCRIZIONE SINTETICA:
Percorso ad anello che parte da Forca Capistrello (1220 ), da dove, seguendo una carrareccia, e attraversando prima la Valle di Campofoglio (1250), poi inoltrandoci in boschi, si arriva a Monteleone di Spoleto (980). Da qui’, attraverso strade secondarie, carrarecce e sentiero, si giunge al paese di Usigni (1000). Proseguendo per la Strada provinciale, dopo un chilometro si imbocca a destra una ripida carrareccia che, attraverso la Forca di Legno (1236) ci porta ad incrociare la provinciale nei pressi di
Gavelli che percorreremo fino al punto di partenza. Il percorso si svolge prevalentemente su strade carrarecce dal fondo leggermente sconnesso. Si percorrerà anche un tratto di sentiero con erba alta (consigliati pantaloni lunghi o gambali).
Lungo il percorso sono presenti varie fonti per rifornimento idrico.
ISCRIZIONE:
In sede Venerdi’ 22 Giugno o telefonando al 3669371089 (Decio).
L’ escursione è aperta a tutti i soci CAI, ed ai non soci purchè assicurati (quest’ ultimi devono presentarsi obbligatoriamente in sede Venerdi 22 Giugno e saranno assicurati previo versamento di una quota minima)
Per partecipare alle escursioni, occorre consultare il Regolamento Escursioni, disponibile in sede o su www.caifoligno.it
NOTE:
Si raccomanda di indossare abbigliamento tecnico idoneo al tipo di attività ed all’ambiente in cui ci si troverà e di avere con se sufficienti scorte di acqua e cibo. E’ necessario portare nello zaino la dotazione minima per ovviare a piccoli inconvenienti meccanici (camera d’aria, pompa, chiave multi uso ecc).
E’ indispensabile una preventiva verifica meccanica e messa a punto della bici.

NB: È obbligatorio l’uso del casco che va indossato e tenuto allacciato per tutta la durata dell’escursione.